Il verde pubblico è una componente importante e fondamentale del nostro territorio. Il Comune di Sona e il Comune di Sommacampagna per far fronte ad un servizio puntuale ed efficiente che sapesse valorizzare il proprio patrimonio ha conferito la gestione del Verde Pubblico ad Acque Vive. Acque Vive è riuscita, grazie al sostentamento dei dei soci, a migliorare l’aspetto e la fruibilità da parte dei cittadini di tutte le zone verdi. Acque Vive grazie ai Piani del Verde annuali è riuscita a curare in maniera puntuale il rapporto con gli operatori e con i cittadini con una netta ottimizzazione dei costi, una razionalizzazione degli interventi ed un evidente miglioramento del servizio offerto.

Acque Vive, Cooperative e Associazioni.

Acque Vive, oltre al suo personale diretto predisposto, si avvale di diverse realtà presenti sul nostro territorio. Realtà come la Cooperativa Sociale l’Ulivo, la Promosport di Sommacampagna, la Polisportiva Caselle, la ditta Montresor Giuliamo, la ditta Fedrigo Rinaldo, la Cooperativa Beta, la ditta Vicentini Cristian. Uno degli obiettivi primari di Acque Vive è sempre stato la collaborazione con le varie realtà del territorio. Negli anni è riuscita a stringere numerosi rapporti con le diverse Associazioni presenti. Un rapporto prezioso per la funzione che queste associazioni svolgono. Esse contribuiscono a valorizzare quel senso di responsabilità civica che negli anni si è affievolito. La coesione con queste associazioni permette ad Acque Vive di radicarsi nel territorio e di essere in filo diretto con la propia comunità. Le Associazioni che collaborano con Acque Vive per la manutenzione ordinaria sono a Lugagnano: il Gruppo Instabili di Mancalacqua, il Comitato Parco Conti, il Gruppo Alpini, i Petrarchesi di Lugagnano, il Comitato Parco Aleardi; a Sona: l’Associazione San Quirico e il Gruppo ALpini; a San Giorgio il Gruppo Alpini; a Palazzolo il Comitato Parco Deledda; a Custoza: l’Associazione Combattenti, l’Associazione Proloco, il Gruppo Alpini, l’Associazione Fanti; a Caselle l’Associazione Fanti, il Gruppo Alpini, il Comitato Parco Bissara; a Sommacampagna con il Circolo Ricreativo Anziani. Accanto alla gestione ordinaria del verde (sfalci dell’erba ecc.), abbiamo voluto realizzare diversi interventi per migliorare l’arredo urbano e la fruibilità dei nostri parchi pubblici.

A titolo di esempio possiamo citare le rotonde di via Osteria Grande e di via Caselle a Sommacampagna (prato, piantumazione, fiori), i lavori di via Papa Giovanni XXIII a Caselle (eliminazione siepi ammalorate e realizzazione di prato e aiuole), il rifacimento del parco giochi di via Dossobuono (impianto irrigazione, tappeto erboso, acquisto e installazione scivolo, tavolo in legno e fontanella, messa a dimora di alberature), le sistematiche potature di alberi e siepi, la messa a dimora di oltre cento nuove alberature, l’installazione di nuove centraline per gli impianti di irrigazione ed una serie di interventi di manutenzione di tutti i giochi e di tutti gli arredi in legno presenti all’interno dei parchi pubblici (impregnatura, riparazione, pittura di panchine, giochi per bambini, staccionate, cestini in legno ecc.).

Un nostro orgoglio è stato l’avvio del progetto “Sommacampagna Fiorita” che ha visto la messa a dimora, in più punti del Comune, di varie aiuole con fiori stagionali e perenni. Tutti questi risultati sono stati possibili anche grazie alla preziosa collaborazione dell’ufficio lavori pubblici del Comune di Sommacampagna.

Il Parco di Villa Trevisani a Sona, parco simbolo dello stesso Comune viene curato dal Gruppo Alpini di Sona, dopo che è stata fatta apposita convenzione con Acque Vive. Nell’altra foto il momento della consegna del nuovo trattorino tosaerba che sarà usato dai volontari per il taglio dei prati.

News – Comune di Sona: censito tutto il verde pubblico

 

contratto servizio Verde Sommacampagna 2007

contratto servizio Verde Sona

Apri file